Titolari di incarichi politici, di amministrazione, di direzione o di governo

L'art 14 comma 1-bis del D.Lgs. 33/2013 recita testualmente:"Le pubbliche amministrazioni pubblicano i dati di cui al comma 1 per i titolari di incarichi o cariche di amministrazione, di direzione o di governo comunque denominati, salvo che siano attribuiti a titolo gratuito, e per i titolari di incarichi dirigenziali, a qualsiasi titolo conferiti, ivi inclusi quelli conferiti discrezionalmente dall'organo di indirizzo politico senza procedure pubbliche di selezione.

La Determinazione dell'ANAC n. 241 del 08.03.2017 avente ad oggetto: 

 «Linee guida recanti indicazioni sull’attuazione dell’art. 14 del d.lgs. 33/2013 «Obblighi di pubblicazione concernenti i titolari di incarichi politici, di amministrazione, di direzione o di governo e i titolari di incarichi dirigenziali» come modificato dall’art. 13 del d.lgs. 97/2016» al paragrafo 2.2.2 "Svolgimento degli incarichi a titolo gratuito" stabilisce che: "Il legislatore ha operato una chiara distinzione tra incarichi o cariche di amministrazione, di direzione o di governo svolti a titolo gratuito e quelli remunerati. Lo svolgimento a titolo gratuito, infatti, esonera l’amministrazione o ente dalla pubblicazione di tutti i dati di cui al co. 1 dell’art. 14. Per gratuità deve intendersi l’assenza della corresponsione di ogni forma di remunerazione, indennità o gettone di presenza. Quest’ultimo, ove costituisca mero rimborso delle spese connesse all’espletamento dell’incarico, non fa venir meno la gratuità dell’incarico. Diversamente, qualora assuma un carattere indennitario, con conseguente assoggettamento anche agli oneri contributivi ed erariali, l’incarico deve considerarsi non gratuito (Cfr. Cons. St., Adunanza della Commissione speciale pubblico impiego del 4.5.2005). La deroga è da intendersi applicabile esclusivamente nelle ipotesi in cui la gratuità sia prevista da disposizioni normative e statutarie che regolano l’organizzazione e l’attività delle amministrazioni e degli enti o da deliberazione con carattere generale".  

Per effetto di quanto stabilito dall’art. 1 - comma 6 - della L.R. n.  2/2016, così come richiamato dall'art.30 dello Statuto dell'Ente, le cariche degli organi delle Unioni di Comuni sono esercitate a titolo gratuito, e pertanto, alla luce della normativa sopraccitata, l'Unione dei Comuni del Montiferru e Alto Campidano è esonerata dall'obbligo di pubblicazione dei dati di cui al comma 1 dell'art. 14 del D.Lgs 33/2013.

Statuto
 

 

Dati attuali

Organo
LOI DIEGO
Ruolo:
Organo: Giunta
Gruppo politico:
Pinna Franco Sindaco di Bonarcado
Ruolo:
Organo: Giunta
Gruppo politico:
Moro Maria Sebastiana Assessore Comune di Tramatza
Ruolo:
Organo: Giunta
Gruppo politico:
Panichi Giovanni Sindaco di Cuglieri
Ruolo:
Organo: Giunta
Gruppo politico:
Corriga Davide Sindaco Bauladu
Ruolo:
Organo: Giunta
Gruppo politico:
Loi Diego Sindaco Santu Lussurgiu
Ruolo:
Organo: Consiglio
Gruppo politico:
Pinna Franco Sindaco di Bonarcado
Ruolo:
Organo: Consiglio
Gruppo politico:
Panichi Giovanni Sindaco di Cuglieri
Ruolo:
Organo: Consiglio
Gruppo politico:
Pinna Claudio Sindaco Zeddiani
Ruolo:
Organo: Consiglio
Gruppo politico:
Ponti Renzo Sindaco Nurachi
Ruolo:
Organo: Consiglio
Gruppo politico:
Flore Antonio Sindaco Scano di Montiferro
Ruolo:
Organo: Consiglio
Gruppo politico:
Ledda Gianbattista Siondaco Sennariolo
Ruolo:
Organo: Consiglio
Gruppo politico:
Vacca Sergio Sindaco Milis
Ruolo:
Organo: Consiglio
Gruppo politico:
Oggianu Gianni Sindaco Seneghe
Ruolo:
Organo: Consiglio
Gruppo politico:
Moro Maria Sebastiana Assessore Comune di Tramatza
Ruolo:
Organo: Consiglio
Gruppo politico:
Corriga Davide Sindaco Bauladu
Ruolo:
Organo: Consiglio
Gruppo politico:
torna all'inizio del contenuto